About Paolo Guglielmoni

Paolo Guglielmoni. Filosofo teoreta, studioso di estetica e musicologia, saggista e traduttore per Bompiani, praticante avanzato di yoga, clarinettista, appassionato di mondi virtuali e culture alternative, runner, geek senza ritorno. Direttore creativo in Leo Burnett Italia, papà e marito nel resto del pianeta. È l’unico creativo italiano incluso nella collezione permanente di arte pubblicitaria del Louvre. Ha coniato il termine Geek Advertising. Oltre al Padreterno, crede nell’eclettismo e nella sintesi.

meglio tardi che mai. i vincitori del contest foi11.

Ecco qua sopra il comunicato di frontiers of interaction, con l’annuncio dei vincitori del contest.

Davide Limido ha vinto il primo premio: 1 VIP Pass, che include l’accesso all’intera conferenza Frontiers e al VIP lunch del 20 giugno e offre l’opportunità di vivere in prima persona l’unico momento in Italia dove creatività e innovazione si incontrano per creare conoscenza, dialogo e nuove idee.

Il secondo classificato,  Alejandro Rodriguez, ha vinto 1 Pass per i workshop e la conferenza.

Il comunicato è stato diffuso da qualche giorno su advexpress e su youmark.

Ci vediamo a Firenze il 20 e il 21 giugno!

Annunci

Frontiers 2011 e ADCI: il brief

Ecco il brief arrivato caldo caldo da Frontiers e da ADCI per il FOI2011 Design Contest, il concorso di graphic design che invita a disegnare la T-shirt e il Badge dell’evento. Tutte le informazioni le trovate in questo post.

Brand
Frontiers of Interaction (FOI) è la conferenza più autorevole e cool dedicata all’innovazione in Italia. E’ un mix di worskhop, seminari, talk, interviste, performance artistiche video e musicali. Un luogo in cui persone e idee si incontrano e diffondono, un crocevia di pensieri ed azioni concrete per realizzarle, in direzione futuro.

T-shirt
Non un semplice gadget, la t-shirt sarà un capo di abbiagliamento da indossare la notte per ispirare sogni avanguardistici o ad un aperitivo sui Navigli. Un segno di riconoscimento di una tribù esclusiva, una tribù che fa e guida l’innovazione. Una tribù eterogenea: studenti e ricercatori universitari, designer, aziende, imprese, creativi, trend-setter, innovatori, gente che pensa e che fa.
Futuro, innovazione, disruptive, avanguardia sono le parole chiave di Frontiers of Interaction.

Badge
Anche il badge non è un semplice documento di riconoscimento. E’ un oggetto che vogliamo che le persone indossino senza imbarazzo durante la conferenza e tengano poi in casa, come molti hanno fatto per il badge dell’edizione 2010 (pic). Deve essere atipico, un vero oggetto di design.
Nome, cognome, azienda e twitter account del partecipante devono avere adeguata visibilità, sono gli elementi identificativi da cui partono poi le relazioni fra le persone.
le keyword: vale quanto detto per la t-shirt.

Come riferimenti visivi e per vedere cosa è stato fatto in passato, rimando al sito: http://frontiersofinteraction.com//

COME PARTECIPARE?
Progettare, inventare e disegnare badge e t-shirt, riassumere tutto in due tavole: una per il badge e una per la t-shirt e inviarle via mail a info@adci.it e a ajnachackra@gmail.com in formato Pdf.

Nell’email inserite anche i dati per essere ricontattati. Se sarete i vincitori vi sarà richiesto di fornire un esecutivo adatto alla stampa/realizzazione del badge e/o della T-Shirt. Tenetene conto :-).

Premi
L’idea scelta e realizzata (sia come Tshirt sia come badge) avrà in premio 1 VIP Pass (che include l’accesso all’intera conferenza Frontiers e al VIP lunch del 17 Giugno).
I secondi classificati riceveranno 2 Pass per i workshop + le conferenze.